Anthony Browne

Sheffield (Inghilterra), 1946

Diplomato in grafic design al Leeds College of Art. Il manifesto interesse a rappresentare realisticamente la figura umana è dovuto al suo primo lavoro, come anatomista in un reparto ospedaliere di Manchester. La sua vocazione per l'illustrazione per l'infanzia nasce successivamente, allorchè si dedica come grafic designer ai biglietti natalizi. Le sue illustrazioni dalla forte capacità narrativa, un misto di realismo quasi fotografico e sfumature surrealistiche, poggiano su rimandi, minuzie e indizi che riflettono il modo in cui i bambini scoprono il mondo. Fra i premi ricevuti lungo il suo percorso artistico vanno citati la Medaglia Kate Greenaway, il premio Kurt Maschler e la Medaglia Children's Laureate 2009. Ma sopra tutti spicca il Premio Hans Christian Andersen 2000 conferito all'insieme della sua opera. E' stato il primo inglese ad ottenere questo premio dopo il 1956. Browne è uno degli autori inglesi più noti, grazie al suo contributo allo sviluppo di nuove forme di leggere il libro illustrato come dimostrano i titoli "Gorilla", "Mi piacciono i libri", "Come ti senti?" pubblicati in Italia. La critica è unanime nel sottolineare che la sua opera richiama un universo pieno di citazioni culturali e artistiche, tracce visuali e chiavi che vogliono stuzzicare, a qualunque età, l'intelligenza del lettore ulteriore responsabile dell'interpretazione del testo.

Altri libri dello stesso autore in castigliano