Premio Compostela

IL PROGETTO INTITOLATO "LA HUERTA DE SIMÓN", DELL'ARGENTINA ROCÍO ALEJANDRO,VINCE IL X PREMIO INTERNAZIONALE COMPOSTELA PER ALBI ILLUSTRATI

L' illustratrice argentina Rocío Soledad Alejandro ha vinto il Premio Internazionale Compostela Per Albi Illustrati con l'opera intitolata "La huerta de Simón". La casa editrice KALANDRAKA collabora con il Comune di Santiago de Compostela nell'organizzazione del premio, la cui dotazione è di 9.000 euro come anticipo sui diritti di autore. L'albo vincitore sarà pubblicato dalla KALANDRAKA il prossimo mese di novembre nelle cinque lingue della penisola Iberica.

Alla giuria del premio hanno partecipato l'autrice e illustratrice catalana Teresa Durán, lo scrittore, insegnante e sceneggiatore gallego Xabier P. Docampo, l'illustratore spagnolo Miguel Calatayud; il capo dell'Assessorato all' Educazione e la Cittadinanza del comune di Santiago, Xosé Manuel Rodríguez-Abella; l'assessore all'Educazione, Manuel Dios; Beatriz Varela, dello stesso dipartimento, in qualità di segretaria e Manuela Rodríguez in rappresentanza della KALANDRAKA. I membri della giuria hanno scelto a maggioranza "La huerta de Simón" dopo una lunga delibera.

Considerato come "un albo ottimale per i bambini piccoli", la giuria ha sottolineato "la struttura narrativa graduale" e "la chiara intenzione ambientalista" tramite "il rapporto comunitario con la terra" e infine, il carattere universale della proposta. Dal punto di vista iconico, la giuria ha valorizzato "la resa visiva dei personaggi" e la loro costruzione "priva di orpelli ma affatto semplicistica" siccome "la pacatezza nell'uso del colore e il controllo nella realizzazione della pagina" che nell'insieme fornisce "più livelli di lettura".

Rocío Alejandro è attiva come Graphic Design però considera l'illustrazione per l'infanzia "la vera vocazione". Ha partecipato a diversi laboratori e workshop che l'hanno aiutato a trovare la sua strada. Ha illustrato libri pubblicati sia nell'Argentica che all'estero.

Al X Premio Internazionale Compostela per Albi Illustrati hanno concorso 212 progetti provenienti da 20 nazioni: Argentina, Messico, Ecuador, Cuba, El Salvador, Brasile, Sri Lanka, India, Israele, Giappone, Grecia, Cipro, Italia, Regno Unito, Norvegia, Olanda, Polonia, Portogallo e Spagna.

La giuria ha selezionato come finalista l'opera presentata con il titolo"Distinta" , dell'illustratrice ecuadoriana Diana Sofía Zapata Ochoa.