Premio Compostela

ABBIAMO AGGIORNATO AL PROSSIMO 15 GIUGNO LA SCADENZA PER LA CONSEGNA DEI PROGETTI PER IL XIII PREMIO COMPOSTELA 

 

Il Dipartimento di Educazione del Comune di Santiago di Compostela e Kalandraka Editora hanno deciso di estendere al 15 giugno 2020 il termine ultimo per la consegna dei lavori al XIII Premio Internazionale COMPOSTELA per Albi Illustrati. Si aggiorna pure alla seconda quindicina di luglio il periodo nel quale la giuria comunicherà i nomi dei vincitori, i quali, di conseguenza, si impegneranno ad inviare l’opera definitiva entro il 30 settembre

 

Questa modifica nel regolamento intende andare incontro ai bisogni tecnici e logistici dei partecipanti per armonizzarsi alle fasi successive di riapertura delle attività economiche dopo la chiusura a causa Covid 19. 

 

 

* * *

 

Il Dipartimento di Educazione del Comune di Santiago di Compostela, in occasione della XX Campagna di Animazione alla Lettura e in collaborazione con la casa editrice Kalandraka, promuove il XIII Premio Internazionale COMPOSTELA per Albi Illustrati con il seguente regolamento:

 

1. Potranno concorrere al XIII Premio Internazionale COMPOSTELA tutte le opere che si possono includere nella categoria degli albi illustrati: un libro in cui la storia è narrata attraverso immagini, oppure attraverso l’accostamento e la complementarietà delle immagini e dei testi.

2. Lo scopo di questo regolamento è stimolare la produzione artistica e letteraria rivolta ai bambini e ai ragazzi.

3. Le opere potranno essere presentate in qualunque lingua ufficiale della Penisola Iberica e dovranno essere originali e inedite. Non saranno ammessi adattamenti di altri originali o opere già premiate o menzionate in altri concorsi. Non saranno nemmeno ammesse le opere che contengono almeno tre tavole pubblicate online.

4. Potranno partecipare una o più persone, autori e autrici di testi e di illustrazioni di qualunque nazionalità; rimangono esclusi i vincitori e le vincitrici delle precedenti edizioni, nonché il personale della casa editrice Kalandraka.

5. I progetti potranno essere presentati in qualsiasi dimensione, formato e tecnica purché non superino le 40 pagine interne (esclusa la copertina).

6. Gli/Le autori/trici che concorrono al premio dovranno presentare:

· Cinque copie del testo.

· Tre illustrazioni originali e cinque fotocopie a colori di ciascuna di esse. È consentito consegnare le stampe ad alta risoluzione se l’autore/l’autrice adopera la tecnica digitale.

· Un menabò completo del progetto, ossia un modello per l’eventuale impaginazione contenente il testo e le illustrazioni in una precisa disposizione.

7. Il nome degli/delle autori/trici non dovrà comparire nei lavori in concorso, ma sarà sostituito da uno pseudonimo o un motto; i dati personali saranno scritti tassativamente all’interno di una busta chiusa che all’esterno riporterà esclusivamente il titolo del lavoro presentato e lo pseudonimo o il motto, e al suo interno il nome o i nomi completi, l’indirizzo, il numero di telefono, l’indirizzo email dell’autore. Dovrà essere inclusa anche una fotocopia di un documento d’identità e una breve biografia degli autori.

8. I lavori dovranno essere inviati o consegnati personalmente al Registro Generale del Comune di Santiago di Compostela (calle del Presidente Salvador Allende 4, 15705 Santiago de Compostela -A Coruña- Spagna). Sopra dovrà essere tassativamente intestata a: «XIII Premio Internazionale Compostela per Albi Illustrati». Sulle buste spedite tramite il servizio postale ordinario o con altri corrieri non dovranno apparire i nomi degli autori.

9. Il periodo per l’invio degli originali inizia con la pubblicazione di questo regolamento nella gazzetta ufficiale della provincia di A Coruña e termina il 15 giugno 2020. L’affrancatura postale non deve essere posteriore a questa data. La scelta della giuria sarà resa pubblica entro la seconda quincina di Iuglio 2020, all’interno della XX Campagna di Promozione alla Lettura organizzata dal Dipartimento di Educazione del Comune di Santiago di Compostela.

10. La giuria sarà composta da persone di spicco del settore della letteratura e dell’illustrazione, che sceglieranno il progetto vincitore d’accordo con i loro criteri professionali. La segreteria sarà affidata a una persona scelta dagli organizzatori. Il premio potrà essere annullato e la decisione della giuria sarà inappellabile.

11. È stabilito un unico premio di 9.000 euro. Il premio è da legge sottoposto a ritenuta fiscale. L’importo del premio non sarà effettivo finché l’autore/trice o gli/le autori/trici non abbiano consegnato la stesura del lavoro per la pubblicazione. L’albo premiato sarà pubblicato dalla casa editrice Kalandraka in tutte le lingue ufficiali peninsulari (gallego, catalano, euskera, castigliano e portoghese) nel mese di novembre 2020. A questo scopo, l’editore firmerà i rispettivi contratti di edizione. Inoltre, alla casa editrice verrà riconosciuto un diritto di opzione per la pubblicazione di quei progetti che avranno ricevuto una menzione speciale della giuria. Tale diritto andrà esercitato entro un anno, termine scaduto il quale gli/le autori/trici potranno disporre liberamente delle loro opere.

12. L’autore/trice (gli/le autori/trici) del progetto vincitore cederanno i diritti della prima edizione come da contratto.

13. Gli/le autori/rici del progetto vincitore si impegnano ad inviare l’opera completata entro il 30 settembre 2020.

14. Gli/le autori/trici s’impegnano a pagare il corrispettivo per la spedizione dei progetti al destinatario. Non si accetteranno progetti la cui spedizione richieda il pagamento alla consegna. L’organizzazione non è responsabile dell’eventuale smarrimento degli originali, neppure degli urti agli stessi e dei ritardi nella consegna di questi, o di qualsiasi altra circostanza attribuibile a terzi e che possa ostacolare la consegna dei progetti al destinatario.

15. Gli/le autori/trici potranno fare richiesta per la restituzione degli originali non selezionati. Lo dovranno specificare tramite una mail all’indirizzo premiocompostela@kalandraka.com entro un mese dalla delibera della giuria. I richiedenti si impegnano a pagare le spese della rispedizione, per questo gli saranno fornite le coordinate bancarie su cui versare il corrispettivo del pagamento del corriere. Scaduto il termine sopra indicato, le opere non richieste andranno al macero.

16. Non saranno attendibili le mail, le lettere o le telefonate riguardanti gli originali non selezionati, e nemmeno l’interpretazione e l’applicazione di questo regolamento da parte dell’organizzazione del premio.

17. Se qualche informazione risulti non chiara o mancante, sarà compito della giuria renderla più dettagliata, oppure, nell’ipotesi che questa non risponda, all’organizzazione del concorso. La partecipazione al concorso implica la conoscenza e I’accettazione del presente regolamento in ogni sua parte.